BREAKING NEWS

La Gazzetta di Parma: Imprimatur, il mistero di Sorti e Monaldi

Torna il capolavoro della coppia che ha reinventato il giallo storico

A volte ritornano. E’ proprio questo il caso di «Imprimatur» di Rita Monaldi e Francesco Sorti: uscito per la prima volta nel 2002 per Mondadori, finito ai primi posti nelle classifiche di vendita e poi improvvisamente sparito. Il romanzo, dopo essere stato pubblicato in italiano dall’editore olandese De Bezige Bij, ritorna in questi giorni nelle librerie grazie a Baldini & Castoldi. E la sua pubblicazione farà, di nuovo, sicuramente discutere. Rita Monaldi e Francesco Sorti, moglie e marito, hanno pubblicato finora nove libri, bestseller internazionali, di cui cinque romanzi con protagonista Atto Melani: «Imprimatur», «Secretum», «Veritas», «Mysterium», «Dissimulatio», «Unicum».
Manca l’ultimo tenuto segreto dalla coppia. Hanno curato l ‘ edizione de «I segreti dei conclavi», memoriale riservato di Atto Melani da loro scoperto in una biblioteca parigina. Hanno inventato il nuovo genere letterario della satira storica con la trilogia «I dubbi di Salai», «L ‘ uovo di Salai» e «La riforma di Salai»… LEGGI LA RECENSIONE

La Gazzetta di Parma – 13/09/2015

Tags:
, , , , , , ,

FanClub

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *