BREAKING NEWS

La Stampa : La guerra spagnola? Colpa del falso testamento

Un intrigo politico­diplomatico all’alba del ‘700 dopo la morte di Carlo II d’Asburgo senza eredi Il protagonista è Atto Melani cantante castrato, spia e consigliere dei potenti

«Da ogni parte del mondo convergevano torme di pellegrini, non appena approdavano dalla via Romea… e avvistavano la cupola di San Pietro, i fedeli (detti perciò appunto “romei”) intonavano un inno alla più eccellente di tutte le città». La più eccellente di tutte le città è Roma che si prepara a celebrare il Giubileo dell’anno 1700. Però il papa, Innocenzo XII, gravemente ammalato, non è nemmeno in condizione di inaugurare l’evento con il rito della Porta Santa. In contemporanea un altro potente della terra, Carlo II d’Asburgo, il cui regno si estende su quattro continenti ed è il più grande del mondo cristiano, è in fin di vita…LEGGI LA RECENSIONE

La Stampa – TUTTO LIBRI – 21/11/2015

Tags:
,

FanClub

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *