BREAKING NEWS

Chi siamo

Internet è un mezzo fantastico.
Grazie alla rete infatti abbiamo potuto creare il nostro gruppo, nato del tutto casualmente, da lettori che non si conoscono, ma che in comune hanno l’obiettivo mirato di poter leggere in Italia e in italiano, i romanzi della coppia di autori italiani Monaldi & Sorti, e più in generale di poter leggere nel nostro amato Paese qualunque autore, senza censure o boicottaggi.
I romanzi di Monaldi & Sorti, sono pubblicati in 20 lingue e 45 paesi, tranne che nella madrepatria Italia, dove nel lontano 2002 il loro primo romanzo, Imprimatur, venne stranamente tolto di mezzo poco dopo la pubblicazione.
I siti di Bol e Ibs, nel lontano 2002, quando fu pubblicato Imprimatur, inserirono nella scheda del romanzo (come per ogni libro in vendita nei loro rispettivi siti) la possibilità di scrivere dei commenti.
E così cominciò la nostra avventura. Ibs dopo qualche tempo, eliminò la pagina relativa ad Imprimatur e tutti i commenti dei lettori, mentre Bol l’ha tolta pochi giorni fa, appena ai primi di ottobre, appena il caso Monaldi & Sorti è esploso anche alla Fiera del Libro di Francoforte.
Grazie allo sforzo di tutti noi, e a un pizzico di fortuna, siamo riusciti a contattare gli autori direttamente, e da loro siamo riusciti a capire quello che solo lontanamente sospettavamo: La storia di un boicottaggio. E visto che i giornali italiani si ostinano a non parlarne (all’estero invece occupa intere pagine sui giornali e interi servizi nelle televisioni pubbliche), abbiamo deciso di farla conoscere a tutti.
Ai primi di ottobre cinque di noi – Simona, Nicola, Simone, Ettore e Marta – sono andati alla Fiera del libro di Francoforte (vedi le foto; leggi il resoconto), dove si sono tenuti tre eventi incentrati su Monaldi & Sorti: la proiezione in anteprima mondiale del documentario-inchiesta “Monaldi & Sorti: quando un romanzo riscrive la Storia”; il dibattito, moderato da un giornalista del settimanale tedesco STERN, su “Monaldi & Sorti: un caso di esilio letterario nell’Italia di Berlusconi” (vedi le foto del dibattito); infine, la festa di presentazione del loro terzo romanzo, VERITAS, organizzata dai loro editori. Giornalisti di ogni dove hanno intervistato i nostri due autori, persino dalla lontana Australia. In Italia i giornali invece non hanno scritto neanche una riga. Compresi i quotidiani di presunta opposizione…
Tutto questo ci ha spinto ad aprire il blog http://www.attomelani.net/ (Atto Melani è il nome del protagonista di Imprimatur). Per cercare uno spazio libero, dove poter informare il popolo libero di Internet, su quanto accade nel nostro Paese. Abbiamo già raggiunto un primo traguardo: far ristampare Imprimatur in italiano, anche se da un editore… olandese.
Sia noi, che gli autori del libro e l’editore olandese (il quale vende il libro a prezzo di costo) non ci guadagniamo un centesimo. Vogliamo solo abbattere finalmente il boicottaggio. Vuoi aiutarci anche tu?

AGGIORNAMENTO A SETTEMBRE 2015
Come nelle favole, quando pensi che ormai sia tutto perduto, arriva il lieto fine. Almeno per noi, e anche per tutti i lettori italiani, è così.
Il sogno è divenuto realtà. Grazie all’intuito e alla professionalità dell’editore Baldini & Castoldi (permetteteci la sviolinata), finalmente i romanzi di Monaldi & Sorti sono fruibili nell’italico idioma.
Difficile esprimere la gioia che ci ha colti alla notizia della pubblicazione dei romanzi, e in prospettiva la possibilità di incontrare più facilmente ad eventi e manifestazioni questi autori geniali. Finalmente anche coloro che hanno letto Imprimatur, potranno seguire le avvincenti avventure di Atto Melani e scoprire i segreti delle grandi casate europee, rimasti sepolti per secoli nelle biblioteche, e riesumati con grande costanza, mesi e anni di studio, e una capacità incredibile di assemblare i pezzi del puzzle forniti da innumerevoli testi, con quella grazia, sagacia e con notevole senso dell’umorismo, calato in diversi personaggi.
I romanzi di Monaldi & Sorti sono cibo per l’intelletto e per l’anima. Cosa assai rara di questi tempi. Riaccendono cuore e cervello.

Che dire di più? Auguriamo buona lettura a tutti, e ai nostri autori preferiti tutto il successo che meritano. Il fan club è felice di trasformarsi in quello che avrebbe dovuto essere fin dall’inizio: una pagina dedicata a coloro che amano la buona lettura e desiderano scambiare notizie e discussioni sulla saga di Atto Melani e i romanzi a venire.